SlideshowAttivita

Principi attivi e biocidi: cosa cambia

I principi attivi che sono biocidi debbono essere autorizzati

Importante novità operativa per il settore chimico e farmaceutico: a partire dal 1 Settembre 2015 è vietata la vendita di biocidi non autorizzati ai sensi del Regolamento UE n. 528/2012.

Per biocida si intende: “qualsiasi sostanza […] costituita da, contenente o capace di distruggere, eliminare o rendere innocuo, […] qualsiasi organismo nocivo, con qualsiasi mezzo diverso dalla mera azione fisica o meccanica” (art. 1 a, Reg. UE 528/2012).Dunque a partire dal 1 Settembre l’acquisto di un principio attivo contenente – o costituito da – biocidi è legittimo soltanto se l’azienda che lo fornisce risulta regolarmente autorizzata e dunque iscritta in un apposito elenco.

L’Agenzia Chimica Europea ha predisposto anche un elenco di aziende che, pur non essendo state autorizzate alla vendita di specifici biocidi, hanno presentato una domanda di autorizzazione e sono in attesa dell’esame della stessa.

L’Agenzia ha nondimeno pubblicato un invito rivolto agli operatori di settore a non confondere i due elenchi e la loro portata, in quanto le aziende che hanno soltanto presentato una domanda di autorizzazione non possono legittimamente vendere i biocidi prima di aver ottenuto il provvedimento autorizzatorio; pertanto l’ iscrizione nell’elenco dei richiedenti non modifica la loro posizione da un punto di vista legale.

Per maggiori informazioni scrivetemi: m.fusco@eunomiastudio.it

Print Friendly, PDF & Email
Il Blog

Con questo blog intendiamo offrire un servizio di aggiornamento sulle novità normative e giurisprudenziali di interesse per il mondo delle imprese, nell’ambito del diritto commerciale, della proprietà intellettuale, delle ristrutturazioni e procedure concorsuali, nonché nel settore farmaceutico e dell’energia.

 

Il blog è gestito da

EUNOMIA – Studio di Avvocati
www.eunomiastudio.it